martedì 1 giugno 2010

UN’ALTRA VOLTA PALLYWOOD







Un’altra volta i giornali sono caduti nel pallywood (pubblicità di Hamas contro Israele).

Quelli non erano navi dei pacifisti. Erano stati accomiatati dei terroristi dalla Turchia.

Avevano avvisato che andavano a guardare che cosa portavano quelle navi.
Quando sono scenditi, con rivoltelle di paintball, sono stati ricevuti con barre di ferro, coltegli, bottiglie di vetro e, alla fine, hanno iniziato a sparare con munizione reale.


Cosa dovevano fare?


L’ONU non è stata ipocrita, l’ONU sa che cosa è successo e non può condannare Israele.

E noi?, quelli dal mondo civilizzato, lasceremo che Iran finisca il suo programma nucleare?, lasceremo che distruggano Israele, unico luogo democratico là, perché poi ci possano distruggere noi?

Guardate questo:




http://www.youtube.com/watch?v=FPVa41EwqTM

3 commenti:

maxregan ha detto...

la libertà di un uomo finisce dove inizia la libertà di un altro....
israele aveva il diritto di ispezionare il carico di quelle navi....ma non aveva il diritto di uccidere ...

Anna ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anna ha detto...

Ma aveva il diritto di defendersi. Era una trappola e ci sono caduti tutti.
¿hai visto il video?